Politica
maggio 25, 2015 1358 Visualizzazioni

SiamoChiaravalle: “La ZTL (Zona a Traffico Limitato) può attendere!”

SiamoChiaravalle: “La ZTL (Zona a Traffico Limitato) può attendere!”

Venerdì 1° maggio festa dei lavoratori, ovviamente corso Matteotti chiuso e così con il 2 ed il 3 maggio, week-end lungo:  ZTL riservata ai pedoni.

Lunedì 4 maggio S. Ciriaco ci si aspettava come tutti gli anni che s’ iniziasse a desertificare la principale via cittadina con la sua chiusura dalle 18:30 alle 01:00  ricominciando ad intasare le altre vie di Chiaravalle, opificio di polveri sottili. Invece no! Sorpresina: corso aperto. L’apertura però si è protratta nei giorni seguenti ed ancora dura, nei giorni feriali, senza scandalo o strepito da parte dei cittadini.

Noi di SiAmo Chiaravalle abbiamo sperato in un ripensamento dell’Amministrazione e illusi, per un momento, che avessero accolto le nostre molteplici interrogazioni sull’argomento per rivedere anche in via sperimentale lo sciagurato orario di chiusura della ZTL.  Ma una buona amministrazione non sbaglia mai, e se sbaglia non lo dice, e ci è stato detto che la deroga temporanea è dovuta al malfunzionamento della fioriere che chiudono l’inizio del corso.

Dunque un sentito grazie alle fioriere: grazie per la comprensione dimostrata ai tanti commercianti del Corso che da tempo chiedono di rivisitare gli orari della ZTL. Riteniamo che se ci fosse stato un guasto, anche temporaneo, si sarebbe comunque dovuta fare un’ordinanza da parte del Sindaco e dell’assessore Frullini che informasse i cittadini.

Se così non fosse  ci piacerebbe sapere quali ragioni abbiano indotto la  maggioranza a tornare sulle proprie scelte, visto il compatto diniego dimostrato con voto unanime a qualunque modifica da noi proposta.

L’unica idea chiara dell’assessore Frullini era sostanzialmente di non modificare neanche di un secondo l’orario della ZTL, in ossequio al suo predecessore.

A noi non sembra che poi si stia tanto peggio di prima, soprattutto nel mese di maggio quando  le scuole sono ancora aperte e non c’è una gran folla di pedoni.  Pare strano però che nei prefestivi e festivi la ZTL, e le relative fioriere, tornino a funzionare. Davvero intelligenti le fioriere, ma haimè temiamo che alle passate elezioni abbiano remato contro il Sindaco e simpatizzato per SiamoChiaravalle.

Comunque ricordate che il bene comune è merito delle fioriere ed alle prossime elezioni se proprio non volete votare noi, fate una scelta vegetale preferite la fioriera: vi ascolta di più!

da SiamoChiaravalle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Facebook Comments