Cronaca
maggio 21, 2015 3112 Visualizzazioni

Rinvenuti reperti antichi al chiostro – LE FOTO

Rinvenuti reperti antichi al chiostro – LE FOTO

Tecnici ed archeologi non si sbilanciano e ci vanno con i piedi di piombo ma c’è curiosità per il ritrovamento, sotto la pavimentazione del chiostro cistercense attiguo all’abbazia di Santa Maria in Castagnola, di reperti archeologici, murature e cunicoli risalenti ad un periodo ancora incerto.
Durante i lavori di scavo per collegare linee tecnologiche, elettriche, fognarie e per la fornitura dell’acqua, si è scoperto che sotto il chiostro sono presenti altre strutture.

I sopralluoghi della Soprintendenza ai Beni architettonici – dicono i tecnici responsabili dei lavori – sono quotidiani e molto meticolosi ma è azzardato ancora pronunciarsi. Occorre attendere la documentazione scientifica che sarà redatta da professionisti specializzati perché oggi si potrebbero solo percorrere ipotesi fantasiose, valide per una fiction ma non per conoscere la verità. Occorre studiare bene la natura e la conformazione dei mattoni, della calce o del cemento utilizzati per capire se si è di fronte a preesistenze, ad esempio, di 1000 o di 600 anni fa o più recenti”.

Quel che è comunque certo è la scoperta di basamenti murari e, probabilmente, di un cunicolo che potrebbero risalire alla fase cistercense, quindi al XII secolo ma potrebbero anche essere antecedenti. La zona è stata transennata e l’area archeologica è vincolata. Gli archeologi non si sbilanciano ma sotto la pavimentazione attuale del chiostro potrebbero celarsi reperti importanti.
Nel frattempo, molti cittadini di Chiaravalle, incuriositi dalla scoperta, si recano all’interno del chiostro per verificare ed osservare, in attesa di notizie certe. “Diciamo che in tempi ragionevoli – dicono ancora gli esperti – nel giro di qualche giorno si potrebbe avere una certezza sull’origine dei rinvenimenti e dei reperti così da sgombrare il campo da ogni dubbio”.

di Gianluca Fenucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Facebook Comments