Politica
dicembre 5, 2014 1261 Visualizzazioni

Morosini (Meet-up M5S Chiaravalle): “Ospedale addio”

Morosini (Meet-up M5S Chiaravalle): “Ospedale addio”

In questi giorni è passata senza commenti la notizia che il ricorso al TAR contro la chiusura dell’Ospedale di Chiaravalle (cavallo di battaglia del sindaco alle elezioni comunali del 2013) è stato definitivamente ed inesorabilmente respinto. In fondo non interessava e non interessa a nessuno, un po’ di polvere negli occhi dei cittadini!

Cosa è stato ottenuto, i resti dell’Ospedale svenduti all’Università per farci la lungo degenza (si sa che l’Ospedale di Torrette dovrebbe fare l’alta specializzazione) ma i nostri governanti dicono e disdicono con impunità assoluta e nessuno ci fa più caso a cosa affermano
Quindi cari Cittadini non vi resta nulla. La casa della salute rifiutata dai vostri amministratori non c’è e non ci sarà..

Allora? Allora armatevi e partite dietro le Bandiere Piddine, sventolanti verso mete luminose. Quali? Nessuno lo sa.

Noi avevamo proposto una legge di iniziativa popolare che consentisse, attraverso la casa della salute, di avere un punto di primo intervento. Nella sanità odierna la vera risposta popolare e gratuita ai bisogni acuti di salute dei cittadini è il pronto soccorso ed i punti di primo intervento. I bisogni cronici sono già a pagamento (esami, accertamenti e farmaci) attraverso il ticket ed il ritorno del sistema mutualistico.

Chiaravalle non avrà nulla? Forse no se i cittadini che hanno capito …, sceglieranno bene i prossimi governanti della regione marche.

da Pierpaolo Morosini
Organizer Meet-up Movimento cinque stelle Chiaravalle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Facebook Comments