Sport
luglio 13, 2015 1211 Visualizzazioni

L’U14 femminile della Pallamano Chiaravalle non sfigura alle Finali Nazionali

L’U14 femminile della Pallamano Chiaravalle non sfigura alle Finali Nazionali

Splendida avventura per la nostra Under 14 femminile alle Finali Nazionali di categoria. Le ragazze si sono ben comportate nelle partite disputate, esprimendo un buon livello di gioco e di fase difensiva molto alti; segno questo che anche la tenuta fisica e l’approccio mentale sono stati ben preparati in questi mesi di allenamenti, tutti aspetti che hanno permesso di arrivare al top della forma nel momento più importante dell’anno.

Se tutto questo non é bastato per passare il girone di qualificazione che consentiva l’accesso alle semifinali, dobbiamo levarci il cappello davanti a chi é stato più bravo di noi, con la consapevolezza però che la nostra compagine ha saputo regalare gioie ed emozioni che forse nemmeno potevamo immaginare, giocando punto a punto ogni partita contro le più forti formazioni Italiane, dimostrando che nello sport bisogna saper accettare il verdetto del campo con maturità e lealtà, sempre nel rispetto degli avversari, dei direttori di gara, degli allenatori e del pubblico, in maniera tale da poter sempre uscire a testa alta dal terreno di gioco.

Questo é il messaggio che Mister Tanfani e la dirigenza della società si erano prefissati come obiettivo di inizio stagione, risposta più bella non avrebbero potuto aspettarsi, per questo ci sentiamo di dire Semplicemente Grazie Ragazze!
Grazie a Elena Sparta, Tanfani Simona, Sofia Allegrezza, Tonti Corinne, Mariniello Caterina, Gurau Elena, Raffaelli Sara, Lombardelli Martina, Manfredi Sveva , Ricci Giulia, Costantini Sara.
Altro doveroso ringraziamento va a tutti i genitori che hanno seguito la squadra in questa settimana di trasferta con il loro incredibile supporto, senza dimenticare quelli che hanno fatto il tifo da casa!
Grazie di cuore a tutti!
…e come sempre Forza Pallamano Chiaravalle!

da Pallamano Chiaravalle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Facebook Comments