Sport
marzo 9, 2015 840 Visualizzazioni

Le Piccole stelle dell’Atletico Chiaravalle vincono ancora e vanno in fuga

Le Piccole stelle dell’Atletico Chiaravalle vincono ancora e vanno in fuga

L’Atletico Chiaravalle allieve di mister Monteverdi vince il recupero con la Flaminia Fano e scappa: al termine di un incontro bello e combattuto, le giovani rosanero hanno la meglio sulle pari età fanesi di mister Giulia Longarini. In un Free Sport al limite della capienza, gara interrotta due volte a causa delle oltre cento persone accalcate ai limiti del campo, le chiaravallesi nonostante la solita partenza soft trovano il vantaggio con Arianna Costantini servita abilmente da Giorgia Aquili sottoporta. Ancora la numero 9 rosanero scappa sulla sinistra e mette in mezzo un pallone deviato fortuitamente, ma inesorabilmente nella propria porta da Martina Sbrega che lancia l’Atletico sul 2-0. La partita sembra in discesa per le padrone di casa, ma una dormita di Fakaros concede il gol alle ospiti che riapre la contesa, Silvia Moroni la marcatrice.

Dentro Sofia Signorini e la mossa si rivela quanto mai azzeccata, con la bomber anconetana che infila di forza da fuori area per ben due volte la porta fanese della bravissima Eusepi. C’è ancora tempo per il secondo gol della Flaminia Fano, Giulia Bonci da sinistra infila sul primo palo di punta, e per la doppietta personale di Arianna Costantini su bellissimo schema da corner, gran destro dal limite, imparabile, e squadre a riposo sul 5-2.

Il secondo tempo non delude le aspettative e la squadra ospite alza il pressing mettendo in difficoltà le ragazze di casa: si riscatta con ottimi interventi Fakaros che permette all’Atletico di mantenere il vantaggio con una serie di belle parate. Vantaggio che aumenta ancora grazie alla terza e quarta marcatura di Sofia Signorini, oggi inarrestabile. Fantastico il suo poker, frutto ancora di gran destri dal limite dell’area. Le orgogliose ospiti però continuano a macinare gioco ed ottengono una meritata terza rete ancora con Giulia Bonci. 7-3 il punteggio finale.

Vogliamo segnalare che entrambe le squadre hanno esposto striscioni di incoraggiamento verso Rosa Iacchini, la sfortunata ragazza fanese che nelle ultime settimane ha combattuto con successo una pericolosa infezione. Siamo certi che Rosa possa tornare ben presto in campo e più forte di prima!

Le squadre si sono infine intrattenute a cena assieme, anche questo bel gesto a conferma degli ottimi rapporti tra le due società e del bel clima che scorre nel futsal in rosa.

da Atletico Chiaravalle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Facebook Comments