Sport
novembre 3, 2015 992 Visualizzazioni

L’Atletico Chiaravalle viaggia a vele spiegate

L’Atletico Chiaravalle viaggia a vele spiegate

Inizia a dare i primi importanti frutti la campagna acquisti (e conferme) dell’Atletico Chiaravalle che, dopo alcune comprensibili difficoltà evidenziate durante la preparazione estiva, sta finalmente dimostrando tutto il valore della rosa trovandosi già nelle zone alte della classifica a lottare per i primissimi posti.

Già il pari all’esordio, contro la corazzata Pian di Rose, aveva fatto presagire che anche in campionato, dopo il passaggio del turno in Coppa Marche, i risultati avrebbero iniziato presto a sorridere. E questi non hanno infatti tardato ad arrivare.
Dopo aver riposato nella seconda giornata -così prevedeva il calendario delle rosanero-, ecco che a Fabriano sono arrivati i primi tre punti grazie al 3-1 firmato da Pizi (impegnata come giocatrice di movimento), Gabrielli e Donati.

Successo replicato anche venerdì sera al Palasport di Chiaravalle. L’eloquente 6-2 rifilato all’Olimpia Marzocca è figlio di una grande prestazione corale e dei ‘numeri’ delle singole giocatrici. Già perchè va sottolineato il bel lavoro svolto da Mister Molinelli e dal suo staff che hanno messo in campo una squadra che recepisce e applica sempre meglio i loro dettami, ma non mettere in evidenza anche le giocate personali sarebbe un torto a ciò che si è visto sul parquet chiaravallese.

LA CRONACA
1° Tempo
12′ Gabrielli 1-0: chiusura in anticipo del Capitano Maiolini, Gabrielli raccoglie e dalla distanza esplode un destro da cineteca che si infila dritto dritto all’incrocio

18′ Gabrielli 2-0: Donati riceve dalla destra, controlla e scarica per Gabrielli che si accentra e dal limite dell’area cerca e trova nuovamente l’incrocio

23′ Diouf 2-1: Diouf fa tutto da sola, importante cambio di passo sulla sinistra, dribbling secco e diagonale vincente. Tutto molto bello

29′ Cea 3-1: Ancora Donati in versione assist-woman. A beneficiarne questa volta è Cea che si fa trovare nel posto giusto al momento giusto

2° Tempo
42′ Diouf 3-2: Devastante progressione della Diouf che si conclude con un altrettanto potente e preciso tiro sul quale Casci può poco

44′ Maiolini 4-2: Gabrielli serve Donati che da posizione defilata prova a battere Fraboni. La stessa Donati (3° assist decisivo) recupera la corta respinta e, invece che tirare nuovamente, trova la soluzione vincente nell’inserimento di Maiolini che entra in area e scarica in rete

48′ Gabrielli 5-2: Ancora Gabrielli! Angolo dalla destra e colpo secco sul primo palo

50′ Cea 6-2: Cea chiude i conti sotto porta sugli sviluppi di un corner

di Giovanni Romagnoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Facebook Comments