Sport
gennaio 20, 2015 835 Visualizzazioni

L’Atletico Chiaravalle batte il Treia e vendica la sconfitta dell’andata

L’Atletico Chiaravalle batte il Treia e vendica la sconfitta dell’andata

Sapevamo tutti quanto importante fosse questa partita in termini di classifica, uno spareggio di Gennaio che potrebbe avere tanto peso a fine campionato. Una loro vittoria significava staccarsi dal gruppone per inseguire in solitaria il San Michele distante 4 lunghezze per sperare ancora nei playoff; dal canto nostro vincere voleva dire “crederci” fino a che la matematica ce lo consente.

Partita tatticamente bellissima da entrambe le parti con i mister a cercare la chiave della partita che poteva dare una svolta a proprio favore.

Con il passare dei minuti l’Atletico cresceva iniziando a creare palle gol fino all’azione decisiva: rilancio di Bori, Marchetti stoppa il pallone e aspetta l’inserimento di Maiolini che rientra sul destro e si ritrova a tu per tu con il portiere, la prima battuta viene respinta ma il nostro capitano è lesto nella seconda che la scarica in rete verso il secondo palo.

Fine primo tempo 1-0.

Al rientro dagli spogliatoi la storia non cambia, le ospiti provavano a creare di più iniziando a giocare anche con il loro portiere nella nostra metà campo ma le rosanero si chiudevano bene per cercare poi di ripartire.
Il secondo gol firmato Melissa Marchetti non tarda ad arrivare, puntata sul primo palo e portiere in ritardo non può farci nulla.
Passavano i minuti e lo Junior Futsal Treia voleva reagire e riaprire il prima possibile la partita ma la difesa chiaravallese alzava un muro che avrebbe tenuto fino allo scadere del 60′ minuto sancendo una vittoria importantissima in campionato.

Da sottolineare la sportività della squadra ospite dove, nella prima frazione di gioco, ha fatto cambiare la decisione arbitrale a nostro favore riguardo una rimessa laterale mentre, purtroppo, da sottolineare l’ennesimo arbitro incompetente che nella ripetizione di un episodio accaduto sia nel primo che nel secondo tempo abbia utilizzato due misure differenti di valutazione.

da Atletico Chiaravalle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Facebook Comments