Sport
febbraio 19, 2015 837 Visualizzazioni

Il Futsal Chiaravalle vuole archiviare la salvezza

Il Futsal Chiaravalle vuole archiviare la salvezza

La prima partita stagionale giocata di sabato (anziché il tradizionale venerdì sera) potrebbe anticipare i titoli di coda facendo calare nel migliore dei modi il sipario dell’annata 2014/2015 dei rosanero.

Campionato a due facce quello del Futsal Chiaravalle, fino all’undicesima giornata praticamente incapace di vincere (un solo successo) per poi raccogliere 21 punti nei successivi undici match.
“Una volta sbloccati mentalmente abbiamo acquisito fiducia e convinzione nei nostri mezzi, consapevoli di non essere inferiori praticamente a nessuno
afferma Simone Marani.

Vi considerate già salvi?
“Non anticipiamo i tempi.
Un successo sabato ci darebbe ulteriore slancio e allontanerebbe ulteriormente la soglia playout, però prima
pensiamo a vincere contro il Numana”.

Avversari che giocano di sabato e che saranno sicuramente più freschi di voi in virtù del rinvio della partita di sette giorni fa.
Temete questi due aspetti?
“Giocare di sabato non ci preoccupa affatto.
Magari sapere cosa farà il Numana nel recupero di Cagli potrebbe renderci le idee un po’ più chiare e magari regalarci maggiore tranquillità, ma
siamo ottimisti e desiderosi di prenderci quanto immeritatamente è stato lasciato all’andata”.

di Luca Rebiscini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Facebook Comments