Politica
febbraio 13, 2015 1072 Visualizzazioni

Il Circolo NCD Alfio Lama di Chiaravalle scrive una lettera al Sindaco

Il Circolo NCD Alfio Lama di Chiaravalle scrive una lettera al Sindaco

Ormai da più parti si elevano voci preoccupate per la sicurezza nella nostra città. Non sono solo gli ultimi eventi che ci devono preoccupare ma anche la vita quotidiana.
L’amministrazione comunale chiusa a qualsiasi approccio con la realtà cittadina ha pensato bene di trascurare l’essenza del cambiamento al vertice della politica chiaravallese e continua imperterrita a rifiutare il confronto con i cittadini.

Troppo spesso abbiamo dovuto ascoltare risposte insensate da chi invece avrebbe dovuto prendere a cuore i problemi dei cittadini impegnandosi a risolverli. Troppo facile non prendere chiare posizioni e limitarsi alla normale amministrazione: spendere soldi arrivati da precedenti finanziamenti, accettare a scatola chiusa le decisioni che vengono prese da altri, trincerarsi dietro alla maleducazione degli scolari, dei ciclisti, dei proprietari di animali domestici, della mancanza di fondi e…

Signor Sindaco, quando deciderà di agire, si rende conto che la città ha bisogno di essere tutelata; i suoi dipendenti dovrebbero essere spronati a controllare e punire non solo gli automobilisti che parcheggiano male o si ricordano di qualche violazione edilizia solo dopo anni (per segnalazioni anonime). Perché non inizia a fare pulizia degli ambulanti abusivi nei giorni del mercato? Perché non regolarizza tutti i posti fissi anche negli altri giorni? Perché non si attiva contro la piaga dell’accattonaggio che perversa intorno alle attività commerciali? Quando vorrebbe dare un aspetto più civile a questa città?

Eppure qualche anno fa era un’oasi di tranquillità e sicurezza. Non dia ai cittadini una delle sue solite risposte vaghe e senza contenuto o ancore peggio scaricanti delle sue responsabilità.
Non crede che si sia arrivati all’apice dell’indecenza? Non crede che la vivibilità sia ormai oltre ogni limite di sicurezza? Se non crede a queste cose si dimetta e dia la possibilità ad altri di provvedere a riportare alla normalità Chiaravalle.

da Circolo NCD Alfio Lama Chiaravalle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Facebook Comments