Politica
aprile 18, 2015 1180 Visualizzazioni

Gruppo consiliare ApertaMente Chiaravalle sull’Area Fintecna: “Sindaco, dai che ce la fai!”

Gruppo consiliare ApertaMente Chiaravalle sull’Area Fintecna: “Sindaco, dai che ce la fai!”

Sarebbe buona educazione rispondere alle domande poste e soprattutto non dire bugie. Sindaco, perché si ostina a dichiarare che solo LEI si oppone alle speculazioni sull’area Fintecna?

Alleghiamo di seguito il verbale della commissione consiliare del 29 agosto 2013 dove TUTTI I COMPONENTI hanno espresso parere contrario al progetto; perché deve sempre ometterlo nelle Sue dichiarazioni?
Ne consegue che anche il nostro Gruppo Consiliare è contrario a quel progetto (un po’ di logica elementare no eh….?)
Ma allora perché ha dichiarato al Carlino che il progetto della Servizi srl è stato bocciato dalla maggioranza (e non da TUTTI i gruppi consiliari), quando invece tutti i componenti della commissione urbanistica l’hanno respinto all’unanimità?
E perché continua a chiederci se siamo favorevoli o contrari al progetto che prevede il supermercato, se quel progetto è stato da TUTTI bocciato?

E poi, ci vuole spiegare o no come giustifica (e come concilia soprattutto) la sua presunta contrarietà al progetto Fintecna sin dal 2010, con la Sua alleanza con il PD (2013) che è il partito capofila dell’intera operazione?
Va bene che Lei ha vinto inaspettatamente le primarie, e quindi dopo la comparsa di qualche tachicardia a sinistra (in tutti i sensi) la lista Chiaravalle Bene Comune, pur di vincere le successive elezioni, abbia ingerito la medicina cattiva, ma non ci prenda ancora in giro, non più per favore!!!

Una persona coerente NON si sarebbe MAI alleata con una forza politica di cui non condivide (o forse sì, ma meglio dire di no) le scelte politiche; noi al tempo delle elezioni non lo abbiamo fatto!!!

Inoltre nel programma della lista Chiaravalle Bene Comune non c’è alcuna menzione del supermercato, se lo rilegga!

Però oggi caro Sindaco, dopo le Sue illuminanti dichiarazioni (pressoché identiche a quelle di altri), dobbiamo darLe atto di una cosa: sulle alleanze, sta correndo ai ripari…….

dal Gruppo Consiliare ApertaMente
Ettore Togni
Stefano Tanfani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Facebook Comments