Sport
gennaio 4, 2015 1745 Visualizzazioni

Eurogol di Giovagnoli, derby alla Biagio

Eurogol di Giovagnoli, derby alla Biagio

Diciamolo subito, non è stata una partita eccezionale e se al novantesimo fosse finita 0 a 0 nessuno avrebbe avuto nulla da ridire. Pochi tiri, quasi nessuno in porta, e pochi sussulti; le emozioni invece si, quelle in un derby non mancano mai.

Il pubblico di casa risponde presente nonostante la Vigor abbia indetto la giornata rossoblu (pagano tutti, anche gli abbonati) e un buon numero di chiaravallesi colora il settore ospiti. Le due città sentono la partita ed evidentemente anche le due squadre perché, come detto, il bel gioco latita.

Volendo sintetizzare in poche parole il match (che poi saranno quasi le stesse dei due mister a fine gara) potremmo dire meglio la Vigor nel primo tempo, meglio la Biagio nel secondo. La differenza? Come spesso accade in queste partite la fa l’episodio o la giocata del singolo. In questo caso la differenza l’ha fatta una splendida rovesciata di Giovagnoli, che, va detto, si inserisce in una contesto di assoluto predominio territoriale chiaravallese che, seppur non tradottosi in occasioni da rete, era più che evidente ormai da diversi minuti.

IL TABELLINO
VIGOR SENIGALLIA: Giovagnoli, Zandri, Cuomo, Siena (31’ s.t. Pistelli), Carloni, Curzi, Santoni, Gregorini (46’ s.t. Marinangeli), Capecci, Pantone (41’ s.t. Gorini), Cisse All. Giuliani A disposizione: Cantarini, Lavatori, Tinti, Marinangeli, Giraldi
BIAGIO NAZZARO: Falcetelli, Silvestrini (46’ s.t. Magi), Bartolucci, Fenucci, Giovagnoli, Cecchetti, Sampaolesi, Rossini, Gabrielloni (42’ s.t. Borgognoni), Giampieri (27’ s.t. D’Urzo), Domenichetti. All. Fenucci A disposizione Cecchini, Medici, Tenace, Fabiani
ARBITRO: Rossetti della sezione di Jesi (Assistenti: Bellagamba e Camertoni di Macerata)
RETI: 32’ s.t. Giovagnoli
NOTE: Spettatori 650 circa (150 circa provenienti da Chiaravalle); Ammoniti: Cecchetti, Cisse. Recupero: 0’ + 4′

CRONACA
1° Tempo:
1’ Cisse in rovesciata va subito vicinissimo al gol, palla a lato di poco
14’ Azione solitaria di Sampaolesi lungo l’out destro; l’ultimo arrivato in casa rossoblu entra in area palla al piede ed esplode un bel sinistro che si perde sul fondo di un soffio alla sinistra di Giovagnoli
30’ Capecci appoggia sulla sinistra per Pantone che da buona posizione calcia male col mancino
32’ Zandri vola verso la porta avversaria accompagnato da Pantone, in difesa di Falcetelli il solo Giovagnoli; palla allo stesso numero 10 locale che prova una conclusione a giro, ‘alla Del Piero’ per intenderci, e palla che esce di molto
36’ Pericoloso diagonale rosoterra di Silvestrini smanacciato da Giovagnoli
41’ Pantone fa tutto bene tranne il tiro; controllo e tunnel ma conclusione da dimenticare

2° Tempo
12’ Prima conclusione del secondo tempo sul destro di Cecchetti, tiro non irresistibile ma Giovagnoli non trattiene e fa correre più di un brivido sulle schiene vigorine
32’ VANTAGGIO BIAGIO NAZZARO. Gol spettacolare di Giovagnoli che in area controlla, si alza la palla e in rovesciata beffa l’omonimo vigorino.

Con questa vittoria la Biagio in un sol colpo fa strike. Vince il derby, evita il sorpasso proprio della Vigor e si porta di nuovo in zona playoff.
Il tramonto del 2014 è stato dolce, l’alba di questo 2015 lo è altrettanto.

di Giovanni Romagnoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Facebook Comments