Sport
gennaio 13, 2015 1027 Visualizzazioni

Chiaravalle Futsal corsaro, punti pesanti col Pietralacroce

Chiaravalle Futsal corsaro, punti pesanti col Pietralacroce

PIETRALACROCE 73 – CHIARAVALLE FUTSAL: 1 –  2
Marcatori:  Vichi (C) Bonfitto (P) // Spinsanti (C)
PIETRALACROCE 73: 1 – Schiavoni Filippo, 2 – Sgariglia Alessandro, 3 – Sciocchetti Luca (K), 4 – Sabatini Marco, 5 – Bonfitto Antonio, 6 – Ruello Luca, 7 – Galeazzi Michel, 8 – Venere Roberto, 9 – Staffolani Nicola, 10 – Bertini Filippo, 11 – Carducci Diego, 12 – Gregori Giacomo. All. Baldassari Roberto
CHIARAVALLE FUTSAL: 1 – Sampaolesi Giacomo, 2 – Omenetti David, 3 – Rinaldi Edoardo, 5 – Burgio Francesco, 6 – Tesei Simone, 7 – Spinsanti Edoardo, 8 – Ranieri Salvatore, 10 – Menotti Diego, 11 – Vichi Fabrizio (K), 12 – Mansi Matteo. All. Maggiori Andrea

Splendida e fondamentale vittoria per il Chiaravalle Futsal, ottenuta in trasferta, contro una diretta concorrente, al termine di un match per lunghi tratti dominato, giocato con grande determinazione e concentrazione difensiva, con l’unica pecca della cronica mancanza di cattiveria in fase realizzativa necessaria per sfruttare al meglio le tante occasioni create e chiudere quindi in anticipo la partita.

Parte subito bene la squadra di mister Maggiori: al 5′ Rinaldi colpisce un clamoroso palo interno sulla cui ribattuta Spinsanti trova la porta, ma anche il salvataggio sulla linea di Sciocchetti; poco dopo è Tesei a rendersi pericoloso con un bel tiro deviato in angolo, mentre al 13′ Spinsanti ben servito sul secondo palo non trova la porta di un soffio. E’ la premessa del gol, che arriva un minuto dopo e vede protagonista capitan Vichi: riceve palla su azione elaborata da calcio d’angolo, si accentra sul destro, piede “non suo”, e scarica una bordata all’incrocio imparabile. Immediata la reazione del Pietralacroce che si rende pericolosa per la prima volta al 15′ con Sgariglia il quale supera Sampaolesi in uscita, ma non trova la porta da posizione defilata; qualche minuto dopo il portiere chiaravallese è bravo due volte, prima sulla conclusione di Bertini, quindi su quella di Bonfitto che lo costringe alla deviazione in angolo. Il Chiaravalle si fa rivedere con la conclusione di Tesei a fil di palo e con la bella combinazione in velocità Menotti – Burgio con quest’ultimo bloccato sul più bello dalla tempestiva uscita del portiere locale. Capovolgimento di fronte e da una punizione molto contestata arriva il pareggio del Pietralacroce: la conclusione di Bonfitto buca la barriera e supera Sampaolesi. Il tempo si chiude con un’occasione per parte: prima Vichi sfiora il palo con una forte conclusione ad incrociare, quindi Sabatini costringe Sampaolesi alla bella deviazione in angolo.

La seconda frazione parte con i chiaravallesi ancora più aggressivi e determinati, così da palle recuperate nascono le occasioni di Rinaldi e Tesei, ma soprattutto il gol di Spinsanti che al 17′ sale in pressione, ruba palla al diretto avversario, supera il portiere in uscita prima di insaccare nella porta sguarnita. Il Chiaravalle continua a controllare il gioco, crea altre buone occasioni con Tesei, che conclude di poco a lato, e con Menotti sul quale è bravo il portiere in uscita, non sfrutta due superiorità numeriche fondamentali di Spinsanti e Tesei, paga un po’ di stanchezza e soffre negli ultimi 5 minuti quando il Pietralacroce tenta il tutto per tutto: Sampaolesi è bravo prima sulla girata di Galeazzi, quindi ad intercettare la pericolosa palla sul secondo palo per lo stesso numero 7, infine dopo la mossa del “portiere di movimento” è Bonfitto a tirare appena fuori, mentre Sciocchetti non sfrutta l’ultima occasione sparando addosso al portiere ospite proteso in uscita.

Si chiude così, con un po’ di sofferenza finale, ma comunque con una bella prestazione che consente alla squadra del presidente Balducci di lasciare i playout a 3 punti e di respirare con minore affanno in vista del prossimo difficile impegno: venerdì a Chiaravalle arriva la lanciatissima capolista DLF Dinamis Falconara; tentare di fermarne la corsa è impresa ardua, ma tutt’altro che impossibile per questo Chiaravalle Futsal!

di Simone Marani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Facebook Comments