Sport
ottobre 26, 2014 941 Visualizzazioni

Calcio a 5, Chiaravalle abbonato al pareggio

Calcio a 5, Chiaravalle abbonato al pareggio

CHIARAVALLE FUTSAL – A.S. CALCETTO NUMANA:  1  – 1
Marcatori: – // Rinaldi (C), Orlandoni (N)
Formazioni:
CHIARAVALLE FUTSAL: Coppari Saverio, Sampaolesi Giacomo, Rinaldi Edoardo, Cristiani Gianluca, Burgio Francesco, Ranieri Salvatore, Spinsanti Edoardo, Bagnarelli Nicolò, Menotti Diego, Vichi Fabrizio (K), Mansi Matteo. All. Maggiori Andrea
A.S.CALCETTO NUMANA: Rossetti Marco, Mengarelli Daniele (K), Cingolani Alessandro, Piangerelli Luca, Patani Lorenzo, Petraccini Danilo, Duranti Marco, Massetti Daniele, Orlandoni Giorgio, Giovagnoli Valerio, Foresi Gabriele. All. Foroni Valentino

Ancora un pareggio per il Chiaravalle, il quarto consecutivo, giunto al termine di una partita per larghi tratti dominata, ottenuto contro una squadra, il Numana, che puntando soprattutto a non prenderle è riuscita con un’ottima fase difensiva a rimanere sempre in partita e raggiungere il pareggio nel finale; per i locali il rimpianto di non essere riusciti a sbloccare prima la partita (nel primo tempo sono state numerosissime le occasioni da gol), quindi quello per non aver gestito bene il vantaggio raggiunto quando mancavano 10 minuti alla fine del match.

Primo tempo dominato dal Chiaravalle, come accennato, con tante occasioni sciupate per sfortuna o imprecisione: al 2′ Cristiani conclude appena fuori; pochi minuti dopo è Menotti che colpisce la traversa a conclusione di un 3vs2 ben gestito con Vichi e Cristiani; dal 13′ al 16′ lo scatenato Vichi crea 3 spledide occasioni, prima colpendo il palo con una buona conclusione da posizione defilata, quindi impegnando Rossetti in una bella parata dopo essersi liberato di 2 uomini, infine trovando ancora un legno, la traversa, con una bordata da fuori. Il Numana si fa vedere per la prima volta con una certa pericolosità al 20′ quando Mengarelli sfrutta una palla persa dai locali per impegnare Sampaolesi in uscita bassa; nel finale un’occasione per parte, Bagnarelli per il Chiaravalle e Massetti per gli ospiti, con entrambi i portieri obbligati alla deviazione in angolo per evitare il primo gol della partita.

La seconda frazione riparte sulla falsa linea della prima, con il possesso palla costante del Chiaravalle e la difesa bassa, chiusa ed ordinata degli ospiti; le occasioni latitano perchè la squadra di mister Maggiori ha difficoltà a trovare spazi e il Numana cerca di rischiare il meno possibile, evitando le ripartenze e rimanendo chiusa nella propria metà campo; così la prima parata è di Rossetti al 10′ su Spinsanti, mentre Vichi al 16′ spara appena fuori dopo una bella azione personale. Il meritato vantaggio locale arriva al 20′ con Rinaldi che dopo essersi liberato splendidamente di un paio di avversari scarica imparabilmente alle spalle del portiere ospite; 2 minuti dopo lo stesso Rinaldi si invola verso la porta avversaria, ma la sua conclusione, questa volta, termina nettamente alta. A questo punto il Numana esce dal proprio guscio, creando qualche buona occasione con Orlandoni, l’uomo sicuramente più pericoloso: una sua punizione impegna Sampaolesi al 23′, mentre 2 minuti dopo, trova addirittura il pareggio con una bella girata che sfrutta 2 fortunate deviazioni nella selva di gambe dei difensori chiaravallesi prima di insaccarsi in rete. Il Chiaravalle riparte, il Numana si chiude ricorrendo di frequente al fallo; al 30′ le proteste locali per il sesto evidente fallo su Rinaldi sul quale inspiegabilmente l’arbitro sorvola, quindi all’ultimo minuto di recupero è Vichi che evita la clamorosa beffa salvando sulla linea una punizione ben calciata da Mengarelli.

Finisce così… appuntamento con la vittoria ancora rinviato e posizione di classifica che continua a non premiare quanto di buono dimostrato dalla squadra del presidente Balducci; il prossimo incontro è un impegnativo derby in famiglia, contro il lanciatissimo Real S.Costanzo allenato da Luca Maggiori, il “fratellino” del mister chiaravallese; la speranza per i rosanero è che l’esperienza abbia la meglio!

di Simone Marani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Facebook Comments