Sport
ottobre 12, 2015 1008 Visualizzazioni

Biagio, sconfitta di rigore con la Pergolese

Biagio, sconfitta di rigore con la Pergolese

Salta ancora il banco al Comunale. Una Biagio volenterosa ma arruffona cede alla Pergolese che, dopo un primo tempo guardingo, esce alla distanza e non demerita i tre punti, pur se il pari sarebbe stato più equo risultato. Evidenti i limiti in fase offensiva per la squadra di Lelli: senza Cavaliere infortunato e con Gabrielloni ancora non al meglio, l’unica punta di ruolo scesa in campo è stato Jelicanin, con la “new entry” D’Errico a far da supporto.

BIAGIO NAZZARO 0 – PERGOLESE 1
BIAGIO NAZZARO: Tavoni, Candolfi, Domenichetti (87′ Medici), Fenucci, Giovagnoli, Cecchetti, Rossini D., Rossini L. (66′ Giampieri), Jelicanin (66′ Gabrielloni), D’Errico, Santoni. A disposizione: Falcetelli, Carloni, Gatti, Ruggeri. All. Lelli
PERGOLESE: Latini, Righi (59′ Guerra), Berardi, Morganti, Copa, Vitali N., Carbonari, Lanzi (79′ Chiarucci), Vitali C. (68′ Turchi), Cinotti, Bucefalo. A disposizione: Lattanzi, Anastasi, Sabbatucci, Riserbato. All. Guiducci
RETE: 87′ Cinotti rig.
ARBITRO: Singh di Macerata
Note: ammoniti Rossini D. e Giampieri per la Biagio; Righi, Copa, Vitali N. e Lanzi per la Pergolese. Espulso Rossini Diego all’86’ per somma di ammonizioni. Calci d’angolo: 1-4. Spettatori 250 circa

Primo tempo di marca biagiotta, ripresa più equilibrata, ma in fatto di occasione da rete, al di là di qualche strana carambola, la Biagio ha dovuto ricorrere a situazioni di palla inattiva, stante la difficoltà a verticalizzare. Latini si è così messo in evidenza respingendo due calci piazzati di Leonardo Rossini (65′) e D’Errico (70′), riducendo il resto a ordinaria amministrazione. Né la Pergolese ha mai impensierito seriamente Tavoni, pur provandoci in due occasioni con Cinotti (36′ e 60′). Decide così un´ingenuità di Diego Rossini, che a quattro minuti dalla fine stende Bucefalo, rimediando peraltro la seconda ammonizione e l’uscita anticipata dal campo. Dal dischetto Cinotti non sbaglia e Pergolese in festa: per Fenucci e compagni è tempo di meditazione.

da ASD Biagio Nazzaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Facebook Comments