Cronaca
maggio 25, 2015 2218 Visualizzazioni

Battute e ricordi, una mattinata insieme per i Vigili ubani chiaravallesi Socci e Piaggesi

Battute e ricordi, una mattinata insieme per i Vigili ubani chiaravallesi Socci e Piaggesi

Cesare Socci e Gabriele Piaggesi li conoscono praticamente tutti a Chiaravalle. Entrambi vigili urbani, conosciuti e noti ai cittadini, entrambi dall’appeal indiscutibile e dalla simpatia contagiosa. Ebbene i due militi della polizia municipale chiaravallese – anche se l’intramontabile Cesare è ormai un “ex” vigile visto che da un paio d’anni si gode la meritata pensione – si sono ritrovati al bar Capriccio insieme a qualche amico ed alcuni cittadini.

Cesare Socci ha tagliato in questi giorni il traguardo dei 65 anni ed ha ricordato con una certa nostalgia le gesta in divisa di vigile urbano, mentre Gabriele Piaggesi, che di anni ne ha 63, attende con qualche trepidazione di essere collocato in pensione tra un paio d’anni. In occasione del compleanno di Cesare Socci e di un ipotetico passaggio di consegne con Gabriele Piaggesi, al bar Capriccio si sono stappate bottiglie di spumante, offerte da Giovanni Larici, già consigliere comunale ed attuale presidente dell’Osservatorio Bernardo di Chiaravalle, associazione culturale che si occupa di promuovere la città e di approfondire tematiche artistiche e culturali del territorio.

Tra battute e ricordi e con un Cesare Socci in gran spolvero e sempre in vena di scherzi, si è brindato a due chiaravallesi che hanno fatto molto per la città e che hanno svolto e svolgono il loro servizio con professionalità e passione. A Cesare e Gabriele l’augurio di godersi insieme molti anni felici dopo aver lasciato la fatidica divisa nell’armadio.

di Gianluca Fenucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Facebook Comments