Sport
marzo 2, 2015 807 Visualizzazioni

Atletico Chiaravalle devastante, si arrende anche il Pian di Rose

Atletico Chiaravalle devastante, si arrende anche il Pian di Rose

Non si ferma più l’Atletico Chiaravalle di Mister Molinelli e al cospetto di un temibilissimo Pian di Rose (reduce da 8 vittorie di fila) fa valere il fattore campo annientando le quotate pesaresi con un netto 5-1, cogliendo così il 5° successo consecutivo nel Campionato di Serie C.
A questo punto parlare di sorpresa o di impresa inizia a suonare un po’ male perché le rosanero da settimane stanno dimostrando, giornata dopo giornata, di essere con pieno merito tra le primissime della classe raccogliendo consensi e successi.

Non ha fatto eccezione la gara di sabato quando al Palazzetto chiaravallese, dopo il gol all’8’ della Verdini, in campo si è visto quasi e unicamente l’Atletico Chiaravalle. Il pari con la solita Donati al 15’, vantaggio firmato invece dalla Maiolini al 25’. Nella ripresa, al 38’, è ancora Donati a gioire per il 3-1 che inizia ad avere il profumo di vittoria. Le ragazze di Mister Zanchetti a questo punto hanno un sussulto e nel giro di pochi minuti colgono tre pali, quasi in fotocopia. Le rosanero si scuotono perché sanno che i tre punti sono lì a portata di mano e lasciarseli sfuggire sarebbe un peccato enorme. Ci pensa così la Marchetti al 55’ a mettere in cassaforte il risultato con un tiro libero che si insacca alla destra del portiere ospite. Prima del fischio finale c’è tempo anche per la tripletta personale della Donati (20° gol in Campionato) che arriva appena un minuto dopo il gol della Marchetti.

Sono davvero entusiasta ed emozionato da una vittoria sontuosa -le parole del tecnico chiaravallese Nicolò Molinelli- dominando su un avversario davvero molto forte. Dopo un inizio così così e il loro vantaggio su una punizione evitabile abbiamo preso in mano la gara disputando una prova al top per tattica, intensità, attenzione e qualità di gioco siglando dei gol bellissimi, a parte uno su un rimpallo fortunoso; ma ci sta anche un po’ di fortuna in gare così. Prova fantastica di tutte, ma in primis di una stratosferica Irene Donati, indomabile! Dobbiamo solo stare più calme gestendo meglio le tensioni, ma fa parte di una crescita che giovanissime come le nostre devono fare ovviamente. Complimenti all’arbitro, finalmente uno professionale e molto capace! Nota stonata la quarta ammonizione per Maiolini che salterà il Match importante di San Michele, oltre alla quasi certa assenza di Cea, due pedine fondamentali per noi. Sono comunque sereno perché ci sarà chi le sostituirà degnamente, in primis le giovanissime ma affidabilissime Chiariotti, Giordano e Aquili (Classe 99’, col Pian di Rose la prima convocazione), tutti prodotti del nostro vivaio.

LA CLASSIFICA
Flaminia 57
____________________
Polisportiva Filottrano C5 52
Pian di Rose 45
Atletico Chiaravalle 37
San Michele 37
____________________
Cantine Riunite Tolentino 33
Real Macerata 29
Real Lions Ancona C5 29
Gemina 28
Junior Futsal 22
Civitanova 1996 15
Olimpia Marzocca 13
E.D.P. Jesina 12
____________________
La Fenice C5 4

di Giovanni Romagnoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Facebook Comments