Sport
dicembre 1, 2014 967 Visualizzazioni

Atletico Chiaravalle da urlo

Atletico Chiaravalle da urlo

Una grande vittoria! Così Mister Molinelli a caldo dopo il successo delle sue ragazze sul Real Macerata.
L’Atletico Chiaravalle ci sta prendendo gusto e sul parquet amico inanella la seconda vittoria consecutiva (quarta nelle ultime 5 gare) vedendo migliorare sensibilmente la propria classifica.
Dopo un inizio di stagione comprensibilmente difficile -il salto di categoria non è mai semplice da gestire- le rosanero chiaravallesi sembrano dunque aver trovato il passo giusto per la Serie C.

Le maceratesi sono nella pancia della graduatoria come le chiaravallesi, a pochi punti di distanza dalla zona playoff, dunque tra le due squadre è una sorta di scontro diretto per aggiudicarsi punti utili ad avvicinarsi al gruppo di testa.

A mettere il naso avanti per prime sono proprio le ragazze di casa che grazie alla rete di Yeni Benitez si portano sull’1 a 0. Nonostante una supremazia evidente (alla fine della partita si conteranno anche quattro legni per le rosanero) non c’è mai lo strappo definitivo e prima dell’intervallo arriva la beffa. Massi segna per il Real Macerata e si va al riposo sull’1 a 1.
La ripresa vede da subito un inizio rabbioso di Maiolini e compagne, e proprio la prima rete stagionale della capitana riporta in vantaggio l’Atletico. Il sigillo finale di Donati manda i titoli di coda di una partita vinta con merito dalle chiaravallesi e che le lancia a soli due punti dai playoff.

Questo il commento di un raggiante Mister Molinelli. “Un’altra grande partita la nostra, 4 vittorie nelle ultime 5 gare e classifica che ci inorgoglisce e premia queste giovanissime ragazze. Continuano ad andare tutte in rete, primo gol anche per capitan Maiolini, segno di una squadra vera e che costruisce. Ora due Match proibitivi con le prime due della classe.

di Giovanni Romagnoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Facebook Comments