Sport
ottobre 24, 2014 1124 Visualizzazioni

Arriva la Forsempronese, novità di mercato per la Biagio

Arriva la Forsempronese, novità di mercato per la Biagio

L’estate si è protratta fino a pochi giorni fa, regalando calde giornate di sole inaspettate. Un po’ come l’esordio in campionato della Biagio, senza ostacoli fino a poche giornate fa.

Le piogge delle ultime ore ci hanno invece ricordato che il calendario, non solo quello dell’Eccellenza (un quarto delle partite sono alle spalle), sta scorrendo veloce e già nel prossimo weekend tornerà l’ora solare e di conseguenza anche l’orario delle partite varierà: fischio di inizio ore 14,30.

Cambio di orario dunque, anche se a Chiaravalle quello che si spera possa cambiare è il passo della Biagio Nazzaro, impetuoso nelle prime giornate (4 vittorie consecutive), claudicante nelle ultime settimane (1 punto in 3 gare). L’avversario dell’8^ giornata non è tuttavia dei più agevoli da affrontare; al Comunale arriva infatti la Forsempronese, terza forza del campionato, a solo una lunghezza dai rossoblu di Mister Fenucci.
Tra le due formazioni si tratterà del 3° incontro stagionale, dopo il doppio confronto di Coppa Italia. Vittoria per 3 a 2 per i pesaresi tra le mura amiche, 1 a 0 per i biagiotti nel ritorno. Per quanto tendenzialmente in Coppa si facciano giocare le seconde linee, i due risultati la dicono lunga sull’equilibrio che regnerà domenica.

Imbattuta dalla seconda giornata la Forsempronese scenderà a Chiaravalle con il solo Gallo squalificato mentre la Biagio dovrà fare i conti con alcune defezioni e diversi giocatori non ancora al meglio. Se per Niosi ormai la stagione è finita, per Domenichetti si sta ancora valutando l’entità dell’infortunio alla caviglia (lesione al legamento) della scorsa domenica, se inizialmente la speranza era quella di recuperarlo per Grottammare, al momento c’è meno ottimismo; di certo non ci sarà col Fossombrone. Tenace è reduce dal brutto colpo ricevuto al volto con l’Atletico Gallo Colbordolo, dunque non al meglio. Clementi, Bartolucci, Ruggeri vengono invece da infortuni più o meno lunghi, chiaramente anche loro non sono ancora al top.
A Fenucci il compito di ridisegnare la squadra anche e soprattutto alla luce delle ultime prestazioni, dove alcuni elementi dello scacchiere hanno brillato meno.

Intanto la Società rende noto il tesseramento del portiere Andrea Allegrini. Classe 87, con diverse apparizioni in Serie C e Serie D, Allegrini ha affrontato la Biagio con le maglie del Real Montecchio (2010-11) e proprio del Fossobrone (2012-13); nell’ultima stagione era all’Ancona.
Notizia, questa, che conferma ancora una volta quanto la Società non voglia lasciare nulla al caso andando a rinforzare un reparto molto delicato come quello dei portieri. L’infortunio di Niosi aveva infatti lasciato tutte le responsabilità sulle giovani spalle di Cecchini, lodevole per prestazioni e impegno, ma ancora da tutelare e da far crescere con la necessaria calma.

di Giovanni Romagnoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Facebook Comments