Sport
novembre 17, 2015 1067 Visualizzazioni

Alla Pallamano Chiaravalle il derby con l’Handball Camerano

Alla Pallamano Chiaravalle il derby con l’Handball Camerano

Vittoria per la Pallamano Chiaravalle nel classico derby contro Handball Camerano. Prova positiva quella dei biancoblu che dopo la sconfitta di Teramo, bestia nera per i colori dei chiaravallesi, hanno lasciato poco scampo alla truppa di mister Cardogna, troppo permissiva in difesa (30 gol subiti) e limitata in attacco da una difesa dei ragazzi chiaravallesi che ha giocato senza concedere niente, costringendo gli avversari al tiro forzato sempre preda del giovane Ballabio.

Mister Fradi, dopo il minuto di silenzio in memoria delle vittime dell’attentato di Parigi, si affida inizialmente a Ballabio in porta, Alfonsi e Bernabei alle ali, Albanesi pivot, Tanfani, Vichi, Rumori al centro.
L’avvio tuttavia non è dei più facili con il Camerano che lotta su ogni palla, punto a punto, ma ben presto i ragazzi di mister Fradi prendono le misure ed incanalano la partita finalizzando  il risultato, toccando il 17-10 al fischio del primo tempo.
Cambia poco la musica nel secondo tempo ed al suono della sirena, dunque, è festa per i biancoblu che si aggiudicano l’incontro per 30-18 e proseguono la propria marcia con un successo.
Domenica prima partita casalinga contro un’altra marchigiana, ”Monteprandone”.

Queste le dichiarazioni a caldo del tecnico chiaravallese Fradi Salem: “Era una partita che dovevamo vincere e ci siamo riusciti. La risposta del gruppo è stata sostanzialmente positiva, così come l’andamento della gara, dovremo ripeterci davanti al nostro pubblico contro Monteprandone.”

da Pallamano Chiaravalle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Facebook Comments